Biblioteca on-line: Alfabeto Napoletano
Titolo:      Alfabeto Napoletano
Categorie:      Lingua Piemontese ed altre parlate Italiane
LibroID:      F/C 0-43
Autori:      Renato de Falco
ISBN-10(13):      F/C 0-43
Editore:      Colonnese Editore
Numero Pagine:      0
Lingua:      Italiano-Arbëreshe
Prezzo:        
Valutazione:      0 
Immagine:      cover

Descrizione:     

La vitalità di una lingua-dialetto testimonia l'enorme patrimonio culturale che una città possiede. Se. come pare, Napoli assurge agli onori della cronaca per quello che comunemente viene definito come il “Rinascimento della città”, ciò è dovuto anche alla forte presenza e diffusione della lingua napoletana attraverso la canzone e il teatro. Alfabeto Napoletano racconta la storia di circa millecinquecento parole “vive" nel dialetto. illustrandone dettagliatamente i significati, puntualizzandone le complesse etimologie e riportandone le singole presenze nei classici della letteratura, della poesia e della produzione musicale napoletana.
La continua fruizione della canzone napoletana ha permesso - tanto in Italia che all'estero - la più ampia diffusione dello stesso dialetto. Dal repertorio classico alla musica Rock, dal recupero del Folk al Rap, l'utilizzazione del dialetto napoletano ha contribuito non poco alla costruzione di quella che è ormai divenuta la forma musicale più rappresentativa dell'Italia nel mondo.
La cultura napoletana, testimonianza delle numerose dominazioni straniere ricevute, è certamente fra le più sensibili alla contaminazione. Pertanto anche l'utilizzo continuo che si fa della lingua napotelatana in musica è la prova evidente di una vitalità linguistica che impone condizioni favorevoli rispetto agli altri dialetti della penisola caduti in disuso.
Inoltre non è da sottovalutare l'internazionalizzazione del dialetto napoletano, la cui diffusione, dovuta inizialmente ai fenomeni emigratori, è sempre più presente. Valga per tutti il modo di parlare di molti emigranti italiani - tanto settentrionali quanto meridionali - che assumono come lingua italiana una sorta di italo-napoletano. un idioma misto di parole essenzialmente napoletane. Così come non è da sottovalutare l'italianizzazione dello stesso dialetto napoletano, parole come pizza, una delle parole italiane più conosciute ed usate nel mondo oppure inciucio, il cui uso - seppur improprio - è abbatsanza diffuso.

Libro Inserito da:      Dan
   

Recensioni
 
vatrarberesh.it
sideBar