La legge finanziaria del 2009 (Legge 22 dicembre 2008 n. 203) che rimanda alla manovra finanziaria dell'estate (DL 25 Giugno" />

5X1000

SCELTA PER LA DESTINAZIONE DEL CINQUE PER MILLE DELL'IRPEF

Modello 730-1La legge finanziaria del 2009 (Legge 22 dicembre 2008 n. 203) che rimanda alla manovra finanziaria dell'estate (DL 25 Giugno 2008, n.112, convertito nella legge n.133 del 6 agosto 2008) prevede anche per l'anno 2009, la destinazione in base alla scelta del contribuente di una quota pari al 5 per mille dell'imposta sul reddito delle persone fisiche a finalità di sostegno del volontariato, delle organizzazioni non lucrative di utilità sociale, delle associazioni di promozione sociale e delle fondazioni e associazioni riconosciute; finanziamento della ricerca scientifica e delle università; finanziamento della ricerca sanitaria; attività sociali svolte dal comune di residenza del contribuente; sostegno delle associazioni sportive dilettantistiche riconosciute dal Coni.
L'agenzia ha messo a disposizione un motore di ricerca che consente una più rapida e comoda individuazione dei soggetti iscritti negli elenchi - Motore di ricerca
La scelta del contribuente: cosa fare per destinare la quota Il contribuente può destinare la quota del 5 per mille della sua imposta sul reddito delle persone fisiche, relativa al periodo di imposta 2008, apponendo la firma in uno dei quattro appositi riquadri che figurano sui modelli di dichiarazione  é consentita una sola scelta di destinazione.
Il contribuente può altresì indicare il codice fiscale dello specifico soggetto cui intende destinare direttamente la quota del 5 per mille, traendo il codice fiscale stesso dagli elenchi pubblicati.
La scelta di destinazione del 5 per mille e quella dell'8 per mille di cui alla legge n. 222 del 1985 non sono in alcun modo alternative fra loro.Normativa e prassi - Decreto del Presidente del Consiglio del 20/01/2006. Definizione della modalità di destinazione della quota pari al cinque per mille dell'imposta sul reddito delle persone fisiche, in base alla scelta del contribuente, per finalità di volontariato, ricerca scientifica e dell'università, ricerca sanitaria e attività sociali svolte dal comune di residenza.
(Pubblicato in Gazzetta Ufficiale n. 22 del 27/01/2006)
- Articolo 1, comma 337, della legge 23 dicembre n. 266
- Articolo 10 del decreto legislativo n. 460/1997
- Articolo 7 della legge 383/2000
- Articolo 63 bis del DL 25 giugno 2008 n. 113
Onlus, associazioni, ricerca, università, cooperative sociali.

 

 

 

SEDE ASSOCIAZIONE : Via San Filippo, 2 - 10023 CHIERI (TO)

info(chiocciola)vatrarberesh.it

Per comunicazioni postali in cartaceo inviare a:

Associazione Culturale "Vatra Arbëreshe" ONLUS
Casella Postale 182
Chieri Torino 10023 Italia

 

 

 

 

CARO CITTADINO, SOCIO, AMICO, SIMPATIZZANTE
NELLA PROSSIMA DICHIARAZIONE DEI REDDITI
FAI LA TUA OPERA DI BENE E DESTINA IL
CINQUE PER MILLE
(5 X 1000)
ALL'ASSOCIAZIONE
COSI' SOSTIENI LA NOSTRA CULTURA
E IL NOSTRO IMPEGNO PER IL VOLONTARIATO
SENZA SPENDERE NULLA
INFATTI NEL RIQUADRO DEL MODELLO 730-1
ALLA VOCE
“scelta per la destinazione del cinque per mille dell' IRPEF”
PER
DECIDERE DI DESTINARE IL “5 x 1000” DELLE TASSE
OCCORRE

 

► Firmare nel primo riquadro in alto (“Volontariato, Organizzazione non lucrativa di utilità sociale,...”)

► Scrivere subito sotto alla voce “Codice Fiscale del Beneficiario” il numero


9 0 0 1 8 6 0 0 0 1 6

vatrarberesh.it
sideBar